L’importanza delle visite posturali prima del trattamento odontoiatrico

L’importanza delle visite posturali prima del trattamento odontoiatrico
0 21 febbraio 2017

Presso lo studio della Dott.ssa Marina Iaquaniello si effettuano visite posturali - in cui si osserva il paziente in posizione eretta, frontale, laterale e posteriore – mirate  al recupero della funzione articolare e muscolare del sistema masticatorio e cervicale e ovviamente alla correzione delle posture errate.

L’equilibrio posturale è fondamentale in odontoiatria. Basti pensare, ad esempio, che l’appoggio plantare è in completa sinergia con la fisiologia articolare dell’articolazione temporo mandibolare (ATM). L’osservazione del paziente, dunque, è fondamentale per strutturare qualsiasi tipo di trattamento, da quello riabilitativo posturale, a quello odontoiatrico.

Una volta individuati gli squilibri posturali (ad esempio: errato appoggio plantare, errata inclinazione del rachide, eventuale rotazione dei cingoli, atteggiamento scoliotico,cifotico o di iperlordosi, mandibola retratta o avamposta, spostamento del baricentro, asimmetria del viso, malocclusione) si procede ad analizzare il compenso che l’articolazione  temporo mandibolare adotta per far fronte agli squilibri stessi.

centro

Durante la visita si osserva anche il ruolo della lingua, fondamentale nell’assetto posturale di tutta la catena cinetica cranio-sacro- malleolare.

Infine, effettuati gli esami diagnostici (ad esempio: colonna sotto carico in 2 proiezioni ed esame baropodometrico) il quadro è ancora più chiaro e si può finalmente progettare l’intervento odontoiatrico più idoneo da associare a una mirata riabilitazione posturale.

Il fine della visita posturale è quello di mettere in evidenza un problema di natura discendente (cioè che parte alla bocca) o ascendente (con inizio dall’appoggio dei piedi) per capire se il primo intervento deve essere mirato alla riabilitazione posturale o dell’articolazione temporo mandibolare. Questo tipo di visita è consigliata a ogni età, anche nei bambini dei 4-5 anni al fine di prevenire problemi di malocclusione o di altro genere legati all’errato appoggio plantare o altre alterazioni di tipo posturale.

La visita posturale è consigliata, se non addirittura obbligatoria, prima di iniziare qualunque trattamento ortodontico perché un buon assetto posturale o il giusto appoggio plantare favoriscono notevolmente il trattamento stesso, facilitandolo e garantendo una maggiore stabilità nel futuro.

Se hai bisogno di una consulenza contatta lo studio della Dott.ssa Marina Iaquaniello al numero 06 963 00 03. Ci troviamo in viale Roma 7 a Velletri. Ti aspettiamo!

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenti

comments

Posted in Notizie Blog by Marina Iaquaniello | Tags: , ,

Leave a Comment