L’odontoiatria della terza età

L’odontoiatria della terza età
0 1 Ottobre 2019

L’aumento degli anni di vita porta con se anche la necessità di prestare particolare attenzione alle patologie della cosiddetta terza età.  Con gli anni iniziano ad insorgere i primi problemi  di salute e il cavo orale non fa eccezione. Non tutti conoscono quali sono le patologie che insorgono durante la terza età, ma esistono e molte volte i loro sintomi vengono trascurati perché reputati di poca importanza.

Le patologie orali che possono manifestarsi in questa fase sono le più diverse, come sono differenti i fattori che le causano. L’assunzione di alcuni tipi di medicinali, le condizioni fisiche generali della persona, una dieta non adeguata, lo stress, il fumo, il diabete o problemi cardiaci sono tutte cause di possibili insorgenze di patologie del cavo orale.

Per gli over 60 esiste poi un problema di localizzazione delle lesioni cariose che risulta spesso difficile da individuare oltre alla rapidità dell’evoluzione della patologia che può portare allo sviluppo di una lesione che coinvolge la polpa dentale e determinare finanche la frattura dell’elemento dentale.

Tra le patologie più diffuse troviamo:

Carie radicolare

Si tratta di una lesione progressiva che colpisce il cemento radicolare e si sviluppa generalmente a seguito di recessioni gengivali che scoprono la radice o come conseguenza di malattie paradontali.

Recessione gengivale

È un processo che gradualmente porta la gengiva e spingersi verso la radice del dente provocando un’evidente compromissione estetica,  il dente sembra particolarmente allungato, più scoperto e visibile provocando notevoli disturbi come ipersensibilità dentinale, infiammazione locale e piorrea

Xerostomia

Si manifesta con una forte secchezza delle fauci, è un fastidio frequente tra gli anziani in quanto causato principalmente dall’assunzione di farmaci o come conseguenza di  altre patologie quali naso congestionato, diabete, radioterapia e sindrome di Sjögren

Stomatite

È un’infiammazione dei tessuti molli della cavità orale, comprese la gengivite e la glossite. Le cause possono essere molteplici: meccaniche, chimiche, infiammatorie, batteriche, micotiche, virali o conseguenti a malattie sistemiche (metaboliche, autoimmuni, etc.).

Parodontite

Conosciuta anche come piorrea è la più temuta dagli anziani, è una patologia infiammatoria e degenerativa, che se lasciata incurata porta alla successiva distruzione dei tessuti circostanti i denti e infine alla perdita di quest’ultimi.

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenti

comments

Posted in Senza categoria by Marina Iaquaniello