Come evitare tutti i problemi legati alla malocclusione dentale?

0 13 gennaio 2017

Gnatologia… cos’è questa strana parola? È lo studio del modo con cui i denti s’incontrano, ossia l’occlusione dentale. È l’analisi della rete di muscoli che muovono la mandibola e le articolazioni temporo-mandibolari responsabili della masticazione, fonazione, respirazione, serramento e digrignamento. Per occlusione dentale s’intende la maniera in cui i denti vengono a contatto quando si serrano, infatti, chiudendo la bocca, la mandibola (parte inferiore mobile) si articola rispetto alla mascella (parte superiore fissa) e le due arcate dentarie si toccano determinando così l’occlusione dentale.

Consideriamo un’occlusione dentale normale quando:

  • L’arcata dentale superiore è posizionata leggermente all’esterno rispetto a quella inferiore; così i molari e i premolari precedono omologhi inferiori di non più di mezzo dente
  • Ogni dente tocca due denti dell’altra arcata
  • I due incisivi superiori ricoprono quelli inferiori per circa la terza parte della loro lunghezza

In questo caso la muscolatura del volto e del collo e le strutture ossee che le sorreggono sono in armonia tra di loro in quanto la muscolatura interessata n

Posted in Notizie Blog by Marina Iaquaniello | Tags: ,